< Back

Catalogo

Filtri industriali carrellati

Ci sono situazioni nell'ambito delle quali, per la natura del pezzo sul quale si devono compiere lavorazioni di carpenteria oppure per la struttura dell'officina, la postazione di saldatura non è localizzata in un'area ben definita ed è dunque difficile prevedere un sistema fisso di aspirazione centralizzato con espulsione all'esterno. In questi casi è consentito l'utilizzo di aspiratori carrellati ad alta efficienza, dotati di braccio autoportante per l'aspirazione localizzata dei fumi emessi da saldatura, smerigliatura e dalle altre lavorazioni metalliche.

I filtri industriali carrellati sono l'ideale per proteggere un numero limitato di utenti su grandi superfici o quando è impossibile lo staffaggio di un impianto fisso o la realizzazione di un camino. I filtri industriali carrellati rappresentano infatti in questi casi l'unico sistema di protezione dell'operatore eliminando le sostanze nocive alla salute prodotte dalle lavorazioni. Sono ideali per la manutenzione e le lavorazioni temporanee e rappresentano un complemento perfetto all'impianto di aspirazione centralizzato. Consentono il rispetto della normativa in materia di salute e sicurezza negli ambienti di lavoro che precisa che "l'aspirazione di fumi deve essere fatta vicino al luogo dove si producono" (D.L. 81/2008). Filtri finali assoluti HEPA 13 e filtri a carbone attivo completano i modelli più performanti.

Oltre ai modelli in catalogo, Airum è in grado di offrire versioni speciali per specifiche esigenze applicative, di cui cura direttamente la progettazione e la realizzazione.