Gli aspiratori carrellati Dustcontrol Asbestos sono certificati per polveri d'amianto dall'ente internazionale IFA

DC ASBESTOS

ASPIRATORI CERTIFICATI PER FIBRE D'AMIANTO

Quanto sono pericolose le fibre d’amianto?

Per particelle aerodisperse respirabili si intendono tutte quelle polveri con diametro inferiore ai 5 µm. Rientrano in questa gamma molte particelle di comune diffusione in ambito edile, come ad esempio le muffe, le polveri di legno, le polveri di silice e le fibre d’amianto.

Nello specifico la pericolosità dei materiali in cui sono presenti percentuali d’amianto è legata all’eventuale rilascio di fibre aerodisperse, che a loro volta possono venire inavvertitamente inalate.

Il criterio più importante da valutare in tal senso è rappresentato dalla friabilità dei materiali. Se classificati come friabili, i materiali contenenti amianto possono essere facilmente sbriciolati o ridotti in polvere già con la semplice pressione manuale; in caso contrario sono definiti compatti, ossia sbriciolabili o riducibili in polvere solo con l’impiego di attrezzi meccanici (dischi abrasivi, frese, trapani, ecc.).

Un’altra importante osservazione riguarda il periodo d’esposizione: l’insorgere di patologie tumorali non è sempre legato ad una lunga esposizione a fibre di amianto, ma è stato provato che è possibile contrarre malattie anche con basse esposizioni.

Il rischio di esposizione, quindi, non interessa solo i lavoratori che operano su materiali contenenti amianto, ma anche tutte quelle persone che risiedono o frequentano ambienti in cui è presente amianto sotto forma di manufatti.

      

Le conseguenze dovute all'inalazione delle fibre d'amianto possono rivelarsi molto spiacevoli. Airum dispone di aspiratori carrellati certificati per l'aspirazione di polveri d'amianto.

         

le basse esposizioni non SONO SUFFICIENTI PER SCONGIURARE IL RISCHIO di contrarre malattie SPIACEVOLI, quali il cancro

È in queste occasioni che entrano in gioco gli aspiratori Dustcontrol

Quando si ha la certezza di essere in presenza di materiali contenenti fibre d’amianto, gli operatori si devono dotare di aspiratori certificati, quali gli aspiratori DC Asbestos.

L’ingresso ciclonato fa sì che le particelle di diametro più grande, sbattendo contro le pareti interne all’aspiratore, precipitino immediatamente nel bidone di raccolta. Quelle leggermente più fini, invece, invece intrappolate tramite i due stadi filtranti: un prefiltro in poliestere, al cui interno è posizionato un filtro HEPA H13 ad efficienza assoluta.

Gli aspiratori DC Asbestos sono tutti dotati di filtro Hepa H13 ad efficienza assoluta e di certificazione IFA

IL FILTRO HEPA H13 CATTURA IL 99,995% DELLE POLVERI AERODISPERSE

 

È arrivata la nuova brochure Airum dedicata agli aspiratori DC Asbestos

Per dimostrarTi in modo ancora più trasparente la qualità dei prodotti, Airum ha realizzato una brochure a loro dedicata.

Al suo interno troverai:

  1. Cenni sulla normativa italiana
  2. I prodotti descritti in termini di componenti, ricambi ed accessori
  3. Le loro caratteristiche tecniche messe a confronto
  4. Tanti nuovi contenuti grafici
  5. I certificati IFA (Istituto tedesco per la sicurezza negli ambienti di lavoro, riconosciuto a livello internazionale) dei prodotti

Richiedi una copia della Brochure Airum dedicata agli aspiratori ASBESTOS certificati per polveri d'amianto

RICHIEDI LA TUA COPIA!