AERONAUTICA E AEROSPAZIO

Aspirazione polveri da materiali compositi ed esalazioni da adesivi e sigillanti

Le leghe leggere e i materiali compositi come le fibre di vetro e quelle di carbonio hanno eccellenti caratteristiche meccaniche che ne favoriscono l’impiego in sempre più applicazioni ed in particolare in campo aerospaziale. La loro leggerezza, tuttavia, fa sì che polveririmangano a lungo in sospensione nell’aria e possano quindi facilmente essere inalate dal personale addetto alla loro lavorazione, con gravi rischi per la salute che vanno dalle allergie all’asma fino al cancro. Il miglior sistema per evitare la dispersione in aria delle polveri è l’aspirazione alla fonte, cioè la loro aspirazione in prossimità dell’utensile di taglio o abrasione che le produce. Airum è distributore esclusivo in Italia dei prodotti Dustcontrol, che per la loro qualità sono stati scelti dal consorzio Airbus per lo stabilimento tedesco in cui sono assemblate e rifinite le fusoliere degli aerei e dalla General Atomics Aeronautical Systems per le linee di produzione USA dei droni Reaper e Predator. Si tratta di impianti di aspirazione centralizzati ad alta prevalenza per polveri a rischio di esplosione, collegati direttamente agli attrezzi di taglio, finitura e foratura mediante tubi flessibili lunghi anche decine di metri e in grado di aspirare non solo polveri, ma anche esalazioni e residui di materiali adesivi e sigillanti.