Aspirazione fumi da lavorazione materiale plastico

lavorazione plastica

Aspirazione fumi, vapori e polveri da estrusione e stampaggio di materie plastiche

Airum offre soluzioni personalizzate in grado di soddisfare qualunque esigenza connessa alla lavorazione della plastica: dalla piccola cappa aspirante da banco al grande impianto di aspirazione e filtrazione centralizzato, consentendo alle aziende di questo settore di operare in conformità alle normative vigenti in materia di salute e sicurezza sul luogo di lavoro. Del resto, i processi di trasformazione delle materie plastiche (stampaggio, estrusione, piegatura a caldo, taglio, macinazione, frantumazione, ecc…) comportano la produzione di fumi, vapori organici e polveri di varia granulometria con cui gli operatori di reparto possono venire a contatto durante il lavoro. 

La soluzione più efficace per prevenire l'esposizione alle sostanze potenzialmente dannose disperse nell'aria è la loro aspirazione alla fonte, cioè nel punto in cui vengono liberate, mediante bracci di aspirazione o utensili carterati. 

Il trattamento a cui deve essere sottoposta l'aria aspirata dipende dalla tossicità e dalla tipologia delle sostanze captate per le quali è comunque richiesta la filtrazione mediante processi che devono essere stabiliti accuratamente in funzione delle sostanze interessate.